Make your own free website on Tripod.com
Aria

Ah ch'infelice sempre



Ah ch'infelice sempre
me vuol Dorilla ingrata
Ah sempre più spietata
M'astringe à lagrimar

Per me non v'è nò
non v'è ristoro
Per me non v'è nò
non v'è più speme
e il fier martoro
e le mie pene
solo la morte
può consolar


Cessate, omai cessate : Ah ch'infelice sempre : A voi dunque ricorro : Nell'orrido albergo


Back to Music Page : Return to Homepage